Musei e Gallerie d’Arte

 

Museo di Storia Naturale del Salento e Osservatorio Faunistico Provinciale – Calimera
Nel territorio comunale di Calimera è presente il Museo Civico di Storia Naturale del Salento (MSNS), che nasce nel 1982 e la sua gestione è affidata ad un gruppo di ricercatori riuniti nella Cooperativa NATURALIA. Il Museo articola la propria esposizione nei Dipartimenti di Paleontologia e Paleoantropologia, di Entomologia, di Erpetologia, di Ornitologia e in una serie di sezioni che spaziano dalla Mineralogia alla Malacologia, dalla Mammologia all’Embriologia e Teratologia. Sono in fase di progettazione le sezioni di Astronomia e Planetario, di Geologia e Petrografia, di Botanica. Vai a scheda dettaglio>>

Museo di Castromediano – Cavallino
E’ il più antico museo della Puglia, voluto nel 1868 dal duca Sigismondo Castromediano, patriota e archeologo del XIX secolo. Al Museo Provinciale Sigismondo Castromediano, di proprietà della Provincia di Lecce, attraverso l’esposizione di interessanti reperti archeologici è possibile approfondire la conoscenza del Salento fin dai tempi preistorici ed in particolare della dominazione messapica e romana. La pinacoteca accoglie dipinti che risalgono per la maggior parte ad un periodo compreso dal 1400 al 1700. Vai a scheda dettaglio>>

Museo Diocesano D’Arte Sacra – Lecce
Museo Diocesano d’Arte Sacra. Un museo che ospita dipinti, sculture, argenti e paramenti liturgici che testimoniano il percorso artistico della Diocesi e il ruolo svolto dalla Chiesa nella vita dei cittadini. Particolarmente degni di nota i dipinti, che vanno dalla fine del 400 a fine 700: dalla tavola veneziana con la Madonna del Carmine alla Madonna del Rosario del pittore leccese Oronzo Tiso; dalla grande pala di Paolo Finoglio al dipinto Pasce oves meas probabile opera di N. Poussin. Da vedere anche il Tronetto dell’argentiere Gaetano Starace, destinato ad accogliere l’ostensorio nelle solenni esposizioni. Vai a scheda dettaglio>>

Must Museo Storico della Città di Lecce
Scorci del passato in cui rivivono antiche suggestioni e si fondono con il presente. Il MUST – Museo Storico della Città di Lecce è uno di questi scrigni, i cui tesori sono oggi fruibili al pubblico dopo una lunga opera di restauro.
Un tempo antico monastero di S. Chiara, questo bellissimo complesso monumentale è oggi adibito a museo e destinato a raccontare non solo la storia della città di Lecce, ma anche l’arte moderna e contemporanea, negli ariosi spazi della galleria al piano terra. Vai a scheda dettaglio>>

Pinacoteca d’Arte Francescana – Lecce
Ospitata nel Palazzo Fulgenzio, la collezione comprende un centinaio di dipinti risalenti al periodo che va dal sedicesimo al diciannovesimo secolo, molti dei quali appartenuti ai conventi francescani pugliesi.
Al primo piano si può visitare la mostra permanente di Padre Raffaello Pantaloni, invitato negli anni 30 a Lecce per realizzare gli affreschi della parrocchia di S. Antonio a Fulgenzio. Vale la pena ricordare anche il Ninfeo, ospitato nello stesso edificio. Vai a scheda dettaglio>>

Categoria:

Comments are closed.